Biografia

Etto Margueret è nato a Saint-Rhémy-en-Bosses il 31 luglio 1929. Nel 1947 si trasferisce a Parigi dove rimane per 25 anni. Durante il tempo libero ama frequentare i pittori di Montparnasse, di Montmartre e di Place du Tertre, appassionandosi così all'arte.

Affettivamente legato alle proprie origini valdostane, incomincia a scoprire dei bassorilievi in legno che conserva tuttora, ma l'incontro con il pittore Alphonse Perron, lo avvicina definitivamente alla pittura. Con lui instaura un profondo rapporto professionale e di amicizia.

Nel 1972 ritorna nella sua amatissima Valle dove, insieme alla moglie, apre un ristornate: La Chaumière, che lo impegna completamente. Il vissuto a contatto con gli artisti parigini non è dimenticato e più tardi, a quando gli impegni lavorativi si alleggeriscono, riaffiora e lo spinge a riprendere in mano i pennelli. Ricomincia così a dipingere e a esporre ritratti piuttosto insoliti e originalmente 'allungati', nel suo locale.

Gli amici pittori che lo incontrano, come Enrico Ciappei, lo invitano a continuare quel suo stile così particolare. Nasce la 'Tribù dei Visilunghi', un insieme di volti di personaggi conosciuti e non, dipinti su tele di venti centimetri per cento. Con la Tribù gira per l'Italia e all'estero.

La Désarpa-expo 2004, gli offre l'opportunità di cimentarsi con un soggetto nuovo per la sua pittura, ma molto conosciuto nella sua vita: la mucca. Le opere presentate in questa mostra sono state create da Etto appositamente per questo evento.

Sei qui: Home BIOGRAFIA

Per informazioni

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cell.: 335.6098405
Ristorante La Chaumière - Fraz. Signayes 112 - 11100 Aosta 
Tel.: 0165.40940